Campagne nazionali

Spiagge e Fondali Puliti o Clean Up the Med

Liberiamo le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati. Un gesto simbolico di civiltà. Perché amiamo il mare.

 

Prossimo appuntamento con Spiagge e Fondali Puliti:

24, 25 e 26 maggio 2019

 

E’ dal lontano 1995 che Legambiente coordina privati cittadini, associazioni, scuole, Istituzioni locali e società civile, che dedicano l’ultimo fine settimana di maggio alla pulizia di spiagge, scogliere e fondali in Italia e in tutti i paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

L’obiettivo principale della campagna, oltre alla raccolta dei rifiuti di ogni genere, di cui la componente principale è rappresentata dalla “plastica” – seguita da mozziconi di sigaretta, vetro/ceramica, metallo e carta – è quello di denunciare un problema ambientale di proporzioni planetarie e di favorire lo sviluppo di una maggiore consapevolezza e sensibilità nei confronti della salvaguardia dell’ecosistema marino e della sua biodiversità.

Il fenomeno sta infatti diventando sempre più preoccupante poiché affligge in maniera sempre più drammatica tutti i mari e gli oceani del mondo, e non incide solamemente sugli abitanti del mare, ma, attraverso le micro e nanoplastiche, entrate ormai nella catena alimentare, è arrivato fino a noi.

 

 

Un po’ di foto delle ultime edizioni di Spiagge e fondali puliti

Spiagge e fondali puliti 2011 a Passoscuro

Spiagge e fondali puliti 2010 a Passoscuro

Prossimi eventi

Il piccolo ortista 2023

Il piccolo ortista 2023

A grande richiesta anche quest’anno torna il piccolo ortista per i bambini tra i 4 e i 10 anni.
3 sabati mattina per imparare a seminare, prendersi cura delle piantine e raccogliere i frutti del “duro” lavoro…

leggi tutto

Vedi il calendario completo

Mettiti in contatto con noi

2 + 3 =

Share This